Biografia

La mia esperienza durante i tirocini professionalizzanti svolti durante i corsi di laurea e nei primi anni di libera professione si è focalizzata sui pazienti con problemi di sottopeso e sovrappeso, obesità e sindromi metaboliche correlate in tutta le fasce di età.

Successivamente negli anni ho approfondito le mie conoscenze nella terapia PNEI correlando tra loro i sintomi (psico-neuro-endocino-immunitari) per gestire il paziente nella sua interezza. In questo ambito lavoro con pazienti i cui disturbi possono coinvolgere uno o più apparati (ostetrico-ginecologico, gastroenterologico, endocrinologico, immunologico, psicologico, osteoarticolare, muscolare ecc).

Contemporaneamente ho portato avanti anche l'attività rivolta alla nutrizione delle collettività stilando menù per asili nido, scuole materne, RSA, RSD. Questa attività negli anni mi ha portato a collaborare con diverse aziende alimentari che si occupano di innovazione in ambito di nutrizione rivolta ai soggetti con difficoltà di deglutizione.

Nell'ambioto della gestione nutrizionale delle fragilità alimentari da qualche anno collaboro con il gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze della Salute (DiSSal) dell'Università di Genova che sviluppa brevetti in ambito di soluzioni nutrizionali per persone con necessità di alimentazione a texture modificata e svolge studi di ricerca volti a prevenire e gestire la malnutrizione e la sarcopenia di questa categoria di pazienti.
Image